Cover SK09

Giacche da ciclismo invernali Siroko da uomo e donna

Le giacche da ciclismo invernali sono cruciali per tenerti al caldo e proteggerti dalle condizioni avverse quando pedali al freddo. La gamma di Siroko propone diversi modelli di giacche invernali: la scelta più versatile, la linea J1, l’opzione top di gamma, la nostra J3, e la giacca impermeabile, ovvero la linea J2. Tre modelli diversi fra loro che sono accomunati da alcune caratteristiche ma si differenziano per dettagli, specifiche tecniche, stile e design. Diamo un’occhiata più da vicino:

Giacca da ciclismo invernale J1

image 2

Vestibilità e design specifici per uomo e donna.

Caratteristiche:

  • Tessuto softshell a tre strati.
  • Strato esterno: realizzato in poliammide ed elastan con rivestimento idrorepellente (DWR) fino a 3.000 mm di colonna d’acqua.
  • Strato intermedio: membrana in TPU per proteggerti dal vento, lasciando traspirare l’umidità verso l’esterno.
  • Strato interno: micro pile di poliestere per trattenere il calore corporeo e mantenere il comfort termico.
  • Linguetta della cerniera zip extra-large, facile da usare anche con i guanti.
  • Dettagli riflettenti sulla schiena.
  • Modello da uomo: tre tasche posteriori e fori al laser sotto le braccia.
  • Modello da donna: tasca posteriore ad accesso doppio.
Clipboard01

Giacca da ciclismo invernale J3

image 1

Disponibile solo nel modello da uomo. Giacca top di gamma.

Caratteristiche:

  • Tessuto softshell a tre strati elasticizzato 4-way per una maggiore elasticità e una vestibilità migliore.
  • Strato esterno: realizzato in poliammide ed elastan con rivestimento idrorepellente (DWR) fino a 5.000 mm di colonna d’acqua.
  • Strato intermedio: membrana in TPU per proteggerti dal vento, garantendo la traspirazione dell’umidità.
  • Strato interno: micro pile di poliestere ed elastan per trattenere il calore corporeo; grazie alla flessibilità del tessuto di elastan, la giacca garantisce una migliore vestibilità e più libertà di movimento.
  • Cerniera zip bidirezionale con linguette extra-large.
  • Sei tasche: una tasca frontale con cerniera zip sul petto e due laterali con cerniere zip in vita, oltre alle tre tasche posteriori standard.
  • Maniche con polsini elastici.
  • Dettagli riflettenti su petto e schiena.
image

Giacca da ciclismo antipioggia J2

Sono disponibili modelli specifici per uomo e donna. Si può usare in qualsiasi periodo dell’anno, dato che le sue caratteristiche principali sono la resistenza all’acqua, la leggerezza e la tascabilità. 

image 3

Caratteristiche:

  • Tessuto di nylon ultraleggero e impermeabile fino a 10.000 mm di colonna d’acqua.
  • Cuciture e cerniere zip termosaldate.
  • Polsini elastici.
  • Design specifico per adattarsi alla posizione sulla bici: maniche leggermente più lunghe, pannello frontale più corto e taglio a goccia sul fondoschiena per proteggerti dagli schizzi d’acqua.
  • Cordino elastico regolabile sull’orlo basso per tenere il capo d’abbigliamento in posizione e garantire una vestibilità ottimale.
  • Dettagli riflettenti su petto e schiena.
  • Fori al laser sotto le braccia per una circolazione dell’aria migliore.
image 4

Cosa fa la differenza in una giacca invernale da ciclismo?

Ecco una lista di caratteristiche e dettagli cui dovresti prestare attenzione quando scegli una giacca invernale:

Tessuti:

  • Softshell: resistenza al vento e traspirabilità.
  • Poliammide ed elastan: flessibilità e resistenza all’acqua.
  • Micropile: trattiene il calore corporeo, mantiene il comfort termico.
image 2

Protezione e isolamento termico:

  • Impermeabilità: presta attenzione al valore “colonna d’acqua” (misurato in mm) per determinare il livello di resistenza all’acqua.
  • Resistenza al vento: non può mancare una membrana antivento.
  • Un buon isolamento è cruciale per stare al caldo anche con le temperature basse.

Traspirabilità:

  • Cerca giacche capaci di far traspirare l’umidità per prevenire il surriscaldamento e l’accumulo di sudore.

Vestibilità e flessibilità:

  • Taglio specifico: alcune giacche hanno design speciali per l’uomo e la donna.
  • Elasticità 4-way: libertà di movimento in tutte le direzioni.
  • Design ergonomico: una giacca ideata specificamente per il ciclismo e la caratteristica posizione sulla bici, così da garantire comodità, calore e funzionalità.

Altre caratteristiche:

  • Dettagli riflettenti: cruciali per avere visibilità in condizioni di luminosità bassa.
  • Spazio utile: decidi quante tasche ti servono e in che posizione.
  • Fori per una migliore circolazione dell’aria (ad esempio nella zona ascellare), così da permettere al corpo di regolare la sua temperatura.
  • Cerniere zip durevoli e resistenti all’acqua. Con linguette grandi e comode, facili da usare anche con i guanti.
  • Polsini elastici e orli regolabili per tenere la giacca in posizione, ed evitare che l’aria fredda entri dove non dovrebbe.
image 3

Come e quando indossare una giacca invernale da ciclismo?

Indossare una giacca correttamente e al momento giusto, è importante quanto scegliere il modello più adatto alle tue necessità. Ecco una breve guida che spiega come e quando indossare una giacca invernale:

  • Maglia intima: prima di indossare la giacca, parti con una maglia intima (strato tecnico) per far traspirare l’umidità, tenere la tua pelle all’asciutto e regolare la temperatura corporea. A seconda delle condizioni meteo e della tua tolleranza al freddo, puoi scegliere fra tanti tipi diversi di maglie intime.
  • Taglia e vestibilità giuste: verifica che la giacca sia della tua taglia e vesta correttamente sul tuo corpo. Dovresti poterti muovere agevolmente, assicurandoti però che la vestibilità non sia troppo comoda, per evitare che il vento e il freddo si facciano largo.
  • Circolazione dell’aria: se cominci a sentire il caldo, usa la cerniera zip bidirezionale o le aperture di ventilazione.
  • Accessori: abbina la tua giacca con altri accessori invernali, come guanti, copricapi e sovrascarpe. In alcuni casi, la sensazione di freddo che si prova durante alcune uscite non dipende dalla giacca ma dalla scarsa protezione a piedi, mani e testa.
  • Fascia di temperatura: le giacche J1 e J3 sono state ideate per temperature comprese fra 0°C e 15°C, ma tutto dipende da quanto tendi a sentire il freddo. Quindi, se sei freddoloso e il livello di comfort termico scende con l’abbigliamento da ciclismo standard, è arrivato il momento di aggiungere una giacca invernale.
  • Vento freddo: qualche volta la temperatura non è neanche così bassa ma il vento tagliente ti fa tremare sulla bici. Una giacca con una membrana antivento diventa cruciale in queste situazioni.
  • Pioggia e livelli di umidità: per i giorni caratterizzati da pioggia leggera e temporanea, i modelli J1 e J3 sono più che sufficienti, ma quando la pioggia diventa forte e costante, dovresti scegliere una giacca impermeabile come la J2.
image 4

I consigli raccolti in questo articolo valgono come regola generale. Ogni ciclista, a seconda della propria esperienza, sa qual è la soluzione migliore a seconda del tipo di uscita e dell’area in cui pedala. Naturalmente, chi vive al Sud raramente avrà bisogno di una giacca invernale. Chi vive al nord o in zone montuose, invece, non potrà farne a meno, e in alcune occasioni servirà anche una maglia intima extra come la SRX Denali, e un altro strato esterno come la giacca J2 o uno smanicato termico come l’SRX Ultra Warm. Come si suol dire, non esiste il bello o il cattivo tempo, ma semplicemente degli abiti inadeguati. E in tutta onestà, alcune volte è semplicemente meglio stare a casa e farsi una bella sudata sui rulli o dedicarsi ad attività di altro tipo che non ti obbligano a uscire.

1 commento su “Giacche da ciclismo invernali Siroko da uomo e donna”

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non verrà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Articoli in evidenza