Come Scegliere La Maglietta Da Ciclismo Giusta

Abbiamo preparato una guida con consigli e suggerimenti per aiutarti a decidere quale maglietta da ciclista ti si addice di più.

Tipologie di maglie da ciclismo

Fondamentalmente, le due tipologie più comuni sono:

Maglietta a maniche corte. Indispensabile d'estate, così come in periodi più lunghi dell'anno in presenza di climi caldi e miti. Ogni estate ha le sue particolarità, quindi, a seconda del tempo, la maglietta può essere abbinata a uno strato intimo smanicato in tessuto mesh.

Maglia a maniche lunghe. Consigliata per la primavera e l'autunno, deve essere affiancata da uno strato intimo termico. Potrebbe trattarsi di una maglietta aderente in tessuto traspirante mesh per i climi più caldi o uno strato base in lana merino per le temperature più basse.

Tessuti

Fibre sintetiche come: poliestere, elastan, nylon e lycra. Si tratta di tessuti traspiranti ed elastici, sebbene alcuni lo siano più di altri. Aseconda della composizione di una maglia da ciclismo, questa sarà più o meno elastica, leggera, traspirante e costosa.

Fibre naturali come la lana merino. Un tessuto ad asciugatura rapida estremamente resistente al freddo, comunemente usato per gli strati intimi. Ti terrà caldo e asciutto anche quando sudi. Questo tipo di lana viene utilizzato anche nelle maglie da ciclismo, che possono essere realizzate sia in lana merino al 100% sia in un misto di lana e tessuti sintetici per garantire una migliore vestibilità e una maggiore elasticità.

La stragrande maggioranza delle maglie da ciclismo è realizzata in tessuti protettivi contro il sole, tuttavia l'utilizzo di una protezione solare nelle zone direttamente esposte ai raggi ultravioletti è essenziale.

Se stai pensando di acquistare la tua prima maglia da ciclismo, non dimenticare di tenere conto di possibili allergie o reazioni cutanee a seguito del contatto con tessuti di diverso tipo.

Taglia e vestibilità

Assicurati di prendere correttamente le misure e consulta la guida alle taglie fornita da ogni produttore, perché ogni brand offre articoli leggermente diversi fra loro (pur avendo formalmente della stessa taglia) e ogni corpo è unico.

La vestibilità è sempre specificata dal produttore e può essere più o meno aderente, a seconda del taglio e dell'elasticità del tessuto. In generale, le maglie da ciclismo di fascia bassa e medio-bassa sono meno aderenti, mentre le maglie da ciclismo di fascia alta e medio-alta sono più aderenti.

Come abbiamo detto, ogni corpo è unico e questo principio vale anche per i ciclisti. Ci sono amatori che preferiscono maglie aderenti, come professionisti o hobbisti di alto livello che preferiscono tagli più morbidi. La chiave è essere comodi e assicurarsi che la maglia si adatti al proprio corpo e ai propri gusti, dandoti libertà durante l'esercizio fisico.

Ricorda che una maglia da ciclismo è progettata per adattarsi alla tua posizione sulla bici: è del tutto normale che la maglia sia tagliata "a goccia", ovvero con la parte posteriore più lunga di quella anteriore. Ricorda anche che è normale che la maglia sia un po' più stretta nella zona delle spalle.

Finiture e dettagli

La differenza tra una maglia da ciclismo di qualità superiore e una di bassa gamma sta nei dettagli. Più curata è la finitura, migliore sarà la maglia. I dettagli base sono i seguenti:

  1. Due o tre tasche posteriori per gel e barrette energetiche, cellulare, pezzi di ricambio/attrezzi, ecc.
  2. Una buona cerniera che scivola dolcemente e non si inceppi nel tessuto. 
  3. Cuciture piatte e finiture pulite per evitare sfregamenti e strappi. 
  4. Elementi antiscivolo per evitare che la maglia si sposti.

Nelle maglie da ciclismo di fascia alta, quelle più costose, possiamo trovare dettagli più curati come:

  1. Maniche tagliate al laser per una perfetta vestibilità sulle braccia.
  2. Tessuto microforato o a rete sotto la zona ascellare, sui lati e sulla schiena per una maggiore ventilazione.
  3. Tasche posteriori con cerniera per tenere al sicuro chiavi, carta d'identità, denaro, ecc.
  4. Elastici interni con extra grip sui fianchi.

Design e colori

La maglietta è il capo d'abbigliamento che è la quintessenza del ciclismo. I ciclisti leggendari portano sempre alla nostra mente maglie iconiche, squadre del passato, design e colori unici. Il design di una maglietta è un elemento di scelta importante quanto tutti i punti precedenti. Anche se ti protegge alla perfezione e ti calza come un guanto, se la maglia non ti piace, non la indosserai e molto probabilmente finirai per dimenticarla in un cassetto.

I gusti sono personali ma quando si sceglie una maglietta bisogna tenere conto anche della sicurezza. Oltre a farti sentire bene, i colori e i design sono essenziali per garantire la visibilità sulla strada.

Colori luminosi e design appariscenti si sono dimostrati efficaci nel migliorare la visibilità da lunghe distanze in pieno giorno ma anche i dettagli riflettenti sono di importanza cruciale. Che tu scelga una maglia di colore chiaro o scuro, assicurati che includa elementi catarifrangenti ad alto potere riflettente.
← Volver al blog

También te puede interesar...