gravel tires cover

Come scegliere i copertoncini per le bici gravel

Se hai una bici da gravel o stai valutando l’acquisto, probabilmente hai già sentito che è la bici più versatile, una sorta di coltellino svizzero a due ruote, adatta a tutti i tipi di terreno. Ed è così, la versatilità è un suo punto forte, dato che puoi utilizzarla senza problemi su terreni adatti a bici da strada e a mountain bike full-suspension. Ma (c’è sempre un “ma”) questa versatilità è anche un grande punto debole. Seguendo l’analogia di prima, prova a tagliare una fetta di pane con un coltellino svizzero e dimmi un po’ come va. Fortunatamente, il successo delle gravel ha portato i produttori ad ampliare il numero di modelli per migliorare le performance su diverse superfici. Per scegliere quella giusta, devi porti quattro domande:

  1. A livello percentuale, quanto prevedi di andare fuori strada/su strada?
  2. Quanto è difficile il fuoristrada che intendi fare?
  3. Come il tuo stile di pedalata?
  4. Posso montare qualsiasi tipo di copertoncino sulla mia gravel bike?

Tipo di terreno e percentuale fuoristrada/strada

Per essere chiari, useremo una scala da 1 a 10, in cui 1 significa strada 100% asfaltata e 10 è un terreno per una MTB full-suspension. 

TIPO DI TERRENOASPETTO PIÙ IMPORTANTEDIMENSIONI DEL COPERTONCINOBATTISTRADATUBELESS
1Asfalto in buone condizioniResistenza al rotolamento700×25SlickNon richiesto
2Asfalto con molte bucheResistenza al rotolamento e smorzamento delle vibrazioni700cx25
700cx28
SlickNon richiesto
3Strade in asfalto ruvidoResistenza al rotolamento e smorzamento delle vibrazioni700cx28
700cx30
SlickNon richiesto
4PavèSmorzamento delle vibrazioni e resistenza al rotolamento700cx30
700cx32
SlickConsigliato
5Strade in terra battuta con ghiaiaResistenza al rotolamento e smorzamento delle vibrazioniDa 700cx30 a 700cx34Semi SlickConsigliato
6Sentieri duri con piccole pietreResistenza al rotolamento, smorzamento delle vibrazioni e gripDa 700cx32 a 700cx40Disegno centrale semi slick, spalle con tasselli a bassa profonditàRichiesto
7Sentieri morbidi con pietre grandi Smorzamento delle vibrazioni, grip e resistenza al rotolamentoDa 700cx35 a 700cx40Battistrada con alta densità di tasselli a bassa profonditàRichiesto
8Sentieri per veicoli 4×4Smorzamento delle vibrazioni, grip e resistenza al rotolamentoPiù di 700cx38Disegno centrale con tasselli a profondità media e spalle con battistrada ad alta profonditàRichiesto
9Sentiero a traccia singolaSmorzamento delle vibrazioni e gripPiù di 700cx40 o 650b con larghezza 45-47Disegno centrale con tasselli a profondità media, spalle con battistrada ad alta profonditàRichiesto
10Rock garden e sentieri con radiciSmorzamento delle vibrazioni e gripPiù di 700cx44 o 650b con larghezza 45-47Battistrada con tasselli a profondità medio/altaRichiesto

Come puoi vedere, la larghezza aumenta al crescere della difficoltà del percorso. Il copertoncino sarà più pesante e avrà una resistenza al rotolamento superiore, ma andare leggermente più piano è meglio che forare. Inoltre, quando usi un copertoncino più largo, puoi gonfiarlo a una pressione minore, garantendo così una maggiore riduzione delle vibrazioni, più comfort e divertimento. Ecco perché ai livelli 9 e 10 puoi scegliere fra 650b e 700. Una ruota di diametro inferiore ti permette di usare copertoncini più grandi.

Il disegno del battistrada è più o meno lo stesso. Più la superficie sarà morbida (o “sciolta”) e tecnica, più dovrà essere ampio il disegno del battistrada per offrire trazione e grip. In alcune circostanze, combinare questi due aspetti può essere vantaggioso, in altri il contrario. Guardiamo qualche esempio:

  • Se percorri strade asfaltate e sentieri facili (dal livello 1 al 6), usa un copertoncino tubeless 700cx32 slick o semi-slick con un leggero battistrada sulle spalle.
image
  • Se vivi in una zona molto piovosa, pedali raramente sull’asfalto e i sentieri sono sopra il livello 6, opta per un copertoncino almeno da 700cx40 con un battistrada con tasselli distanti e ad alta profondità.
image 1
  • Se intendi usare la gravel come una MTB, opta per un copertoncino 650b con una larghezza sufficiente per evitare gli incidenti.
image 2
  • Se il tipo di terreno che percorri è compreso fra il livello 5 e 8, un copertoncino da 700cx40 con un’alta densità di tasselli a bassa profondità ti darà la giusta larghezza e il battistrada più adatto. 
image 3

Stile di pedalata

Quando saprai su che terreno pedalerai, dovrai considerare la velocità di percorrenza, il tuo livello di esperienza e quale tecnica utilizzi, perché molto dipende dalla disciplina ciclistica di riferimento.

Se vuoi andare veloce e hai abbastanza capacità tecniche, opta per un copertoncino meno largo e un battistrada più semplice. Se vuoi usare la tua bici gravel per fare cicloturismo, punta alla comodità e scegli una larghezza superiore. Se la sola superficie morbida che conosci è quella della sabbietta del tuo gatto, opta per un copertoncino più largo e adatto a questo tipo di terreno.

Le dimensioni contano, ma devi anche conoscere i tuoi limiti

Se sei arrivato fin qui, dovresti aver già capito che tipo di copertoncino ti servirà. Il problema è che forse la larghezza della forcella della bici non sarà sufficiente. Generalmente, i nuovi modelli offrono una larghezza sufficiente a livello di telaio (foderi del carro e della forcella e tubo reggisella) e forcella anteriore ma prima di completare l’acquisto, assicurati che lo spazio sia sufficiente. Ancora di più se hai optato per la misura più larga (650b).

image 4

Lo stesso vale per la larghezza del cerchio. Se opti per copertoncini molto larghi su cerchi stretti, la forma del copertoncino ricorderà quella di una lampadina. Di conseguenza, perderai trazione e stabilità in curva. Usando copertoncini più stretti su cerchi più larghi, d’altro canto, perderai capacità di assorbimento delle vibrazioni, aumentando la probabilità di danneggiare il cerchio o il profilo del copertoncino. Perderai anche grip in curva.

image 5

Per concludere, ci sono altri due aspetti importanti da tenere in mente quando si valuta un copertoncino: resistenza alla foratura e TPI

Come regola di massima: più gomma e meno TPI = minor rischio di forature. Molti copertoncini hanno anche uno strato aggiuntivo di protezione e inoltre puoi avere degli inserti in spugna specifici che vengono posti fra il copertoncino e il cerchio: anche se rendono il copertoncino più pesante, tornano piuttosto utili su terreni difficili.

Riguardo il TPI: un TPI più alto indica che la carcassa ha un numero maggiore di fili (più sottili) per pollice e meno gomma. Questo riduce il peso, aumenta la flessibilità della carcassa e rende più veloce il copertoncino. Ha anche una resistenza alle forature inferiore e si consuma più rapidamente. E oltre a questo, i modelli con TPI maggiore tendono a essere più costosi e per questo non sono consigliati su terreni dal livello 6 in su (facendo riferimento alla nostra scala).

Un TPI inferiore indica un numero minore di fili (più spessi) e più gomma. Questo significa meno flessibilità e copertoncino più pesante con una resistenza al rotolamento superiore. Come punti positivi: sono meno costosi e più resistenti alle forature. Sono una buona scelta per terreni difficili (dal livello 6 in su) ma possono essere usati in tutte le condizioni, tenendo a mente che la versatilità ha pro e contro. Un copertoncino versatile su una bici da gravel ti permette di pedalare quasi ovunque ma non aspettarti di raggiungere le velocità di un copertoncino slick sull’asfalto o di avere la trazione di un 2,4” a bassa pressione su un sentiero fangoso.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non verrà pubblicato.